La Spagna vanta numerosi festival davvero singolari, dai misteriosi riti religiosi alle stravaganti battaglie con lancio di cibo, famosi in tutto il mondo. Ogni anno visitatori di tutto il mondo affollano le città per partecipare a processioni, spettacoli di fuochi d’artificio, rappresentazioni di musica e danza e per ammirare decorazioni originali e costumi eccentrici.

Questi imperdibili festival spagnoli ti offriranno infinite opportunità per divertirti e festeggiare fino allo sfinimento. È bene pianificare la visita con largo anticipo, poiché questi eventi si tengono in genere in primavera e in estate, periodi di grande affollamento.

1. Carnevale di Cadiz

Insieme al Carnevale di Santa Cruz de Tenerife, il Carnevale di Cadiz è una delle celebrazioni carnevalesche più importanti della Spagna. Le origini di questa festa rimandano alla religione cristiana, in particolare al concetto di Quaresima: la Chiesa, infatti, prima del arrivo del periodo di digiuno e pentimento tipico della Quaresima, era solita “chiudere un occhio” e permettere ai fedeli di dare libero sfogo alle proprie emozioni e ai propri desideri. Il carnevale gaditano si differenzia da quello italiano nel prevalere dell’ironia, della satira e dello scherno. Già da gennaio circa, iniziano le preparazioni degli eventi, una specie di “allenamento” al grande concorso che si tiene al Gran Teatro Falla, al quale partecipano tutti i circoli (peñas). Al concorso vengono presentate canzoni satiriche o di denuncia a suon di musica e balli. Il carnevale vero e proprio dura 11 giorni, e ha una sola regola: essere mascherati è d’obbligo.

2. Semana Santa a Siviglia

Una delle feste più sentite in tutta Siviglia e in Andalusia, le cui origini risalgono al XVII secolo. L’inizio della semana santa è la Domenica delle Palme, e dura 7 giorni fino alla Domenica di Pasqua. Durante questa settimana le strade si riempiono di processioni con statue religiose addobbate, provenienti da diverse chiese, che si dirigono tutte verso la cattedrale di Siviglia. Ogni processione ha due statue (pasos), che raffigurano i momenti della passione di Cristo e la Vergine Maria. Il Venerdì santo è il giorno più importante per Siviglia, in quanto iniziano le processioni del Jesús del Gran Poder, la Macarena, la Esperanza de Triana e il Cristo de los Gitanos.

3. Feria de Mayo

La Feria rappresenta l’apice delle festività del mese di maggio. Ha luogo, ogni anno, nell’ultima settimana del mese e attira migliaia di residenti e stranieri che si radunano ai margini della città, nella zona dell’Arenal, scenario ormai consolidato di questa festa. La sagra ha origini religiose, ma di queste oggi è rimasto solo il nome: Feria de Nuestra Señora de la Salud. Attualmente è un avvenimento disimpegnato per persone d’ogni età. Dalle giostre per bambini a quelle per adulti, dagli spettacoli di flamenco e i concerti dal vivo, ai concorsi e alle corride di tori: la Feria di Córdoba si contraddistingue per l’entrata libera a tutti i suoi padiglioni.

4. Orgullo Madrid

Il Gay Pride di Madrid attrae ogni anno 2 milioni di persone, che si accalcano nelle strade della capitale per festeggiare e celebrare l’orgoglio della comunità LGBTQ+. Comprende la sfilata omosessuale più imponente del mondo, e circa un quarto dei partecipanti al Gay Pride di Madrid proviene da altri paesi. Il programma comprende moltissime mostre d’arte, letture, cabaret, spettacoli drag, la famosa corsa sui tacchi alti su calle Pelayo e il concorso Mr Gay Pride Spain, oltre ovviamente a tutte le feste notturne per le quali Madrid è famosa.

5. Semana Grande di San Sebastian

Nel mese di agosto, a ridosso del ferragosto (festa della Vergine), si celebra la Semana Grande, una settimana piena di feste, eventi culturali e sportivi, giochi tradizionali, regate, partite di pelota, fuochi d’artificio, musica, teatro e un’importante fiera taurina nell’arena di Illumbe. Il primo giorno, alle 19, viene sparato un cannone nei giardini di Alderdi Eder al porto, che segnala l’inizio dei festeggiamenti; per tutta la settimana, poi, i concorrenti internazionali mostrano i loro fuochi d’artificio lungo le acque, e l’ultimo giorno si svolge una cerimonia di premiazione, che si conclude con un magnifico spettacolo pirotecnico musicale.